Home

— What was it Plutarch said? “And Alexander wept, for there were no more worlds left to conquer”.
— That’s a corruption, Jack. Plutarch didn’t write that. He wrote that when Alexander was told there was an infinity of worlds, he wept, for he had yet to become the lord of even one.

Navigare Panellenica

Panellenica include molte pagine, costantemente aggiornate e in continua crescita. Alcune di queste pagine esplorano capitoli di storia della letteratura. Altre invece sono dedicate all’analisi di testi chiave degli autori di maggior rilievo. Qui di seguito troverete un panorama di storia della letteratura che include link ai testi.

I. Introduzione

II. Omero

Omero

III. L’epica ciclica e l’Omero ‘minore’

IV. Esiodo

Esiodo

V. Introduzione alla lirica. Il simposio

VI. La lirica monodica: giambo, elegia, lirica eolica

Il giambo

Archiloco di Paro
Semonide di Amorgo
Ipponatte di Efeso

L’elegia

Callino di Efeso
Tirteo di Sparta
Mimnermo di Colofone
Solone di Atene
Senofane di Colofone
Teognide di Megara

La lirica eolica

Terpandro di Antissa
Arione di Lesbo
Saffo di Ereso
Alceo di Mitilene

VII. La melica arcaica e tardoarcaica

VIII. La storiografia

IX. L’oratoria

X. La filosofia

La filosofia arcaica

Talete di Mileto
Anassimandro di Mileto
Anassimene di Mileto
Pitagora di Samo
Eraclito di Efeso

La filosofia tardo-arcaica

Parmenide di Elea
Empedocle di Agrigento
Anassagora di Clazomene
Democrito di Abdera

XI. Il teatro ateniese classico

La produzione teatrale

Eschilo
Sofocle
Euripide

La sofistica

Protagora di Abdera
Gorgia di Leontini
Prodico di Ceo
Trasimaco
Antifonte
Ippia di Elide
Crizia di Atene

 

Platone

Aristotele di Stagira (384-322 a.C.)

L’età ellenistica

Callimaco di Cirene (circa 303-240 a.C.)
Teocrito di Siracusa
Apollonio Rodio (circa fine IV/inizio III sec.-230?)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: