Programmi 2018/2019 — II semestre

Letteratura greca L.M. I modulo (II semestre)

La rivoluzione sofistica nell’Atene classica (36 ore, 6 CFU)

La sofistica di V secolo a.C. ha rappresentato un momento di rottura nell’orizzonte culturale di Atene e dell’intera Grecia. Benché il loro insegnamento e la loro pubblicistica abbiano messo in discussione le basi della paideia greca, suscitando forti reazioni nei contemporanei (primo fra tutti Platone), gran parte dei loro testi sono per noi perduti. Il corso intende porre al centro dell’attenzione una selezione dei testi superstiti che possa dare accesso ad alcune delle loro tesi più rilevanti riguardo il rapporto con il mito e la cultura tradizionali, la formazione etico-intellettuale dell’individuo e l’assetto istituzionale delle città. I testi che verranno discussi durante il corso sono i seguenti (nella sesta edizione dei Presocratici curata da H. Diels e W. Kranz):

Protagora, 80 B 1-4, C 1
Gorgia, 82 B 11 (Encomio di Elena) e 11a (Apologia di Palamede)
Prodico di Ceo, 84 B 1-2 (Eracle al bivio)
Trasimaco, 85 B 1
Antifonte, 87 B 44, 44a, 49, 53, 54, 58-61
Crizia, 88 B 1, 2, 4, 5, 25 (dal Sisifo)

Per un primo inquadramento bibliografico del movimento sofistico si consigliano M. Untersteiner, I sofisti, Mondadori, Milano 1996; M. Bonazzi, I sofisti, Carocci, Roma 2010.

I materiali sono disponibili per gli studenti che frequentano il corso in questa pagina (protetta da password).


Inizio delle lezioni:

martedì 12 marzo 2019


Orari delle lezioni:

mar 11-12 Aula “Paolo Radiciotti” (Area Mondo Antico)
mer 10-11 Aula “Paolo Radiciotti” (Area Mondo Antico)
gio 10-11 Aula “Paolo Radiciotti” (Area Mondo Antico)


Ricevimento:

mer 11-12 Dipartimento di Studi Umanistici, Area Mondo Antico, stanza 161


AVVISO: martedì 9 e mercoledì 10 aprile non ci sarà lezione.



Appelli per l’A.A. 2018-2019

16.01.19
30.01.19
13.02.19

06.06.19
19.06.19
03.07.19

11.09.19
20.09.19